Categorie: un santo per amico Lascia un commento

Io ti sto sempre vicino

Pubblichiamo la testimonianza di un parente della signora Gemma di Bisenti (Teramo). Lo scorso marzo Gemma, che ha il diabete, ha avuto una bolla nera sulla mano sinistra sul dito medio. Dopo una settimana è andata in ospedale a fare un controllo al dito, i medici dicevano che era una cancrena e che si doveva tagliare il dito. Lei è rimasta scioccata e ha pregato con tutto il cuore san Gabriele e ora il dito e quasi guarito. La signora è molto devota da quando era ragazzina e ha ricevuto almeno dieci grazie da san Gabriele che le è stato sempre vicino quando si è operata e quando ha fatto un incidente. Il santo le parlava nel sonno e la rassicurava: “Stai tranquilla che ti sto sempre vicino”. Gemma ha due figli e racconta che anche a loro san Gabriele ha fatto delle grazie. Gemma ripete spesso: “Io pregherò sempre san Gabriele per tutta la mia vita affinché protegga me e anche la mia famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *