Categorie: Gabriele tra noi Lascia un commento

un ingegnere elettronico diventa diacono

Mercoledì 31 ottobre, alle ore 16, il trentottenne Alberto Sorcinelli sarà ordinato diacono da monsignor Lorenzo Leuzzi, vescovo di Termo-Atri. Con l’ordinazione diaconale Alberto compirà un altro passo di avvicinamento al sacerdozio: infatti, il diaconato viene conferito con lo scopo di aiutare il vescovo e i sacerdoti nel servizio al popolo di Dio nella liturgia, nella
predicazione e nella carità.
Alberto, originario di Marotta (Pesaro Urbino), è entrato tra i passionisti nel 2010, dopo aver conseguito la laurea in ingegneria elettronica presso l’università Politecnica delle Marche in
Ancona. Dopo aver lasciato la fidanzata, Alberto, affascinato dalla figura di san Gabriele, ha deciso di seguire la stessa strada nell’istituto dei passionisti, fondato da san Paolo della Croce nel
1720 con lo scopo di annunciare la Passione di Cristo nella predicazione itinerante, soprattutto attraverso le missioni parrocchiali.
Dopo aver completato gli studi teologici a Roma, Alberto è attualmente impegnato nell’animazione giovanile nel santuario di san Gabriele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.